BackLight Display Sleep Mode Monitor Raspberry Pi

Premessa:

Con questa mini guida mostreremo come abilitare e disabilitare lo schermo del Raspberry Pi a livello software in modalità sleep. Ciò ci permetterà di spengere lo schermo risparmiando così molta corrente ma soprattutto aumenterà la vita del monitor. Con il lancio del nuovo touch ufficiale Raspberry Pi ci vengono in mente moltissime applicazione che sfruttano un’interfaccia grafica che fanno al caso nostro. Immaginiamo di trovarci in un contesto industriale sicuramente utilizzeremo il monitor solo in caso di presenza e lo disabiliteremo in caso di assenza del personale. Tutto questo ottimizzerà la durata della componentistica e quindi l’intero ciclo di vita delle parti hardware.

LISTA DEI MATERIALI:

L’esempio è stato realizzato in python:

import os,time

while True:
     os.system("echo 1 > /sys/class/backlight/rpi_backlight/bl_power")
     time.sleep(3)
     os.system("echo 0 > /sys/class/backlight/rpi_backlight/bl_power")
     time.sleep(3)

Quello che andremo a fare è creare uno programma in python che chiameremo esempio.py che stamperà nel file /sys/class/backlight/rpi_backlight/bl_power il valore 0 o 1 che abiliterà o manderà in sleep mode il monitor.

Questo è solo un esempio banale con un ciclo di tre secondi ma potete benissimo utilizzare un push button e la libreria RPi.GPIO per comandare il tutto tramite un pulsante.